"La Rivista Madonna dello Splendore" n° 22 del 22 Aprile 2003 - Complesso di Maria SS.ma dello Splendore - Viale dello Splendore, 121 - 64021 Giulianova (Te).

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

"La Rivista Madonna dello Splendore" n° 22 del 22 Aprile 2003

Rivista

I nostri consigli... per le vostre vacanze.

 
L’ampia spiaggia a nord del porto, dotata di ogni tipo di struttura turistica. Giulianova - Una limpida distesa blu che incontra il cielo all’orizzonte, la natura dirompente della Regione Verde d’Europa alle spalle, il profumo intenso di fiori, e ancora palme, pini e oleandri a incorniciare un quadro di rara bellezza. Così si mostra agli occhi di un turista ammaliato il litorale giuliese, lungo e ben attrezzato, con un eccellente porto turistico.
 

I SINDACI DI GIULIANOVA


 Di Ottavio Di Stanislao

Come annunciato lo scorso anno, nel corso della presentazione della rivista "Madonna dello Splendore n°21", sono in grado di pubblicare l’albo dei sindaci del Comune di Giulianova. Una lieve sfasatura temporale non ha consentito, però, di procedere all’inaugurazione di detto albo, realizzato dai ragazzi dell’Istituto d’Arte per la ceramica “F.A. Grue” di Castelli, in concomitanza con la tradizionale presentazione della rivista prevista quest’anno per il 19 aprile. Mi è parso comunque significativo pubblicare l’albo dei sindaci sulla rivista, anche perché, data l’ampia diffusione, tanti cittadini potranno averlo a disposizione. Devo inoltre comunicare che ulteriori ricerche presso L’Archivio Vescovile di Teramo porteranno quasi sicuramente all’individuazione di altri “Capi Reggimento” o “Uomini di Reggimento” dell’Università di Giulia nei secoli XVII e XVIII. Solo recentemente infatti ho potuto iniziare il lavoro presso tale Archivio, la cui consultazione è possibile solo su richiesta e per poco tempo nel corso della settimana. L’apposizione dell’albo nella sala consiliare e la relativa inaugurazione è quindi rimandata, ma solo di poco tempo. Per la circostanza mi ha dato la disponibilità ad essere presente con una relazione di presentazione il Professor Colapietra che si è mostrato molto interessato a questa iniziativa. Per l’occasione una riproduzione su pergamena sarà data in omaggio agli ex sindaci e ai famigliari dei sindaci scomparsi che siamo riusciti ad individuare. Mi rendo conto che una simile ricerca, benché consenta di conoscere i nomi di coloro che amministrarono la nostra città per circa quattro secoli, rischia però di risultare un arido elenco di nomi. D’altronde l’acquisizione di questi dati mi ha condotto ad indagare sulle vicende storico-politiche-amministrative relative a tale arco di tempo, per cui il materiale per scrivere delle note di storia amministrativa di Giulianova l’avrei anche individuato, occorre solo. . . .del tempo. Ma poiché le cose fatte con gusto non pesano è un impegno che assumo volentieri.
 
CAPITA REGIMINIS O ELECTI DE REGIMENTO
1576 - 1577: Jo Francesco DE ALBIS, Felice ALBANI, Jo Angelo SPINA, Andrea
FERRARO, Bernardino PASSARANI, Agostino De DOMINICIS

REGIMENTO 03 dicembre 1587:
Jo Francesco DE ALBIS, Tullio DE PROFILIO, Fausto ALBANO

CAPO REGIMENTO 20 maggio 1598:
Ciccio BRANDIMARTE

REGIMENTO 08 marzo 1605:
Andrea TALUCCIO, Flaminio VALLERIANO

REGIMENTO 06 marzo 1606:
Gio. Giuseppe DE DOMINICIS, Lionello DEMARCHETTO

REGIMENTO 06 maggio 1625:
Andrea TALUCCIO, Francesco BALLONE, Gio. Domenico LEPIDO, Rosato NIZZA

REGIMENTO 09 maggio 1630:
lacono PURTI, Gio. FRANCESCO

REGIMENTO 17 dicembre 1635:
Valeriano VALERIANI, Clemente PASSARANI

REGIMENTO 22 marzo 1637:
Francesco GIOCEONE, Annunzio MALASPINA

REGIMENTO 08 marzo 1640:
Bernardino PASSARANI, Annunzio MALASPINA

CAPO REGIMENTO 28 novembre 1644:
Valeriano VALERIANI

REGIMENTO 03 maggio 1646:
Giovanni LEOPARDI, Agostino TALUCCIO, Germano TANCREDI

REGIMENTO 02 giugno 1647:
Pietro RAINALDI, Annunzio MALASPINA

REGIMENTO 06 marzo 1649:
Pietro RAINALDI, Gio. Dom.co LEPIDO

CAPO REGGIMENTO febbraio 1655:
Gio. Dom.co LEPIDO

REGIMENTO 17 agosto 1660:
Gio. Dom.co LEPIDO, Blasio DI PRIMO

CAPI REGIMENTO
14 marzo 1707 - 27 aprile 1707  Alcide NIZZA
21 aprile 1723 Giovanni DE FABIIS
20 maggio 1737 Paolo C0RSI
01 febbraio 1746 Tadeo CONTADINI
09 febbraio 1753 Rinaldo DE FABIIS
15 gennaio 1755 Lorenzo DE LOSA MOSTACCI
17 aprile 1755 Niccola CORNICE
16 marzo 1756 Bernardo PICCIONI
01 settembre 1762 - 31 agosto 1763 Bartolomeo DE BARTOLOMEIS
01 settembre 1763 - 06 gennaio 1764 Emidio CIAFARDONI
07 gennaio 1764 - 31 agosto 1764 Felice SARACENI
01 settembre 1764 - 31 agosto 1765 Bartolomeo DE BARTOLOMEIS
17 aprile 1771 Pancrazio NANNI
01 gennaio 1776 - 31 dicembre 1776 Angelo Antonio DE BARTOLOMEIS
28 luglio 1778 Felice SARACENI
01 agosto 1783 - 31 luglio 1784 Concezio CIAFARDONI
01 luglio 1786 - 06 marzo 1788 Antonio DE LUCA
03 giugno 1788 - 21 settembre 1788 Felice Antonio DE ASCENTIIS
12 gennaio 1789 - 31 luglio 1789 Felice SARACENI
01 agosto 1789 - 31 agosto 1790 Flaviano PAOLINI
01 settembre 1790 - 31 agosto 1792 Felice SARACENI
01 settembre 1792 - 31 agosto 1793 Giuseppe URSOLINI
01 settembre 1793 - 20 ottobre 1793 Domenico DE ASCENTIIS (interino)
21 ottobre 1793 - 31 agosto 1794 Liborio DE MAULO
06 febbraio 1795 Flaviano SEBASTIANI
21 dicembre 1795 Giuseppe Maria DEDOMINICIS
16 marzo 1796 Vincenzo CIAFFARDONI
26 luglio 1797 Antonio DE LUCA
01 settembre 1797 - 31 agosto 1798 Casimiro PAOLINI
 
PRESIDENTI MUNICIPALITA’ (1798-99)
Antonio CAPANNA, Biagio DE BARTOLOMEIS, Silvestro CORNICE

CAPI REGGIMENTO
14 giugno 1800 Pietro Paolo ROSSI
01 settembre 1800 - 28 luglio 1801 Antonio DE LUCA
29 luglio 1801 -25 novembre 1801 Flaviano SEBASTIANI
25 novembre 1801 - 31 agosto 1803 Domenico SALMISTRARI
01 settembre 1803 - 31 agosto 1804 Casimiro PAOLINI
01 settembre 1804 - 01 marzo 1805 Biase NANNI
01 agosto 1805 -31 agosto 1806 Flaviano SEBASTIANI
01 settembre 1806 - 13 dicembre 1806 Gaetano DE ANTONIIS
13 dicembre 1806 - 09 febbraio 1807 Biase CERVONI
09 febbraio 1807 - 3 maggio 1807 Giuseppe COSTANTINI (provvisorio)

SINDACI ELETTI DAL DECURIONATO (ANNUALI)
03 maggio 1807 - 10 febbraio 1808 Giuseppe COSTANTINI
10 febbraio 1808 - 31 dicembre 1808 Francesco CIAFARDONI 
1809 Ciriaco PAOLINI
1810 Serafino PAOLINI
1811 Francesco CIAFARDONI
1812 Ciriaco PAOLINI
1813 - 31 luglio 1814 Giuseppe Maria ALBY 
01 agosto 1814 - 31 dicembre 1814 Francesco CIAFARDONI
 
SINDACI NOMINATI DAL RE (TRIENNALI)
01 gennaio 1815 - 17 maggio 1815 Ciriaco PAOLINI
18 maggio 1815 - 17 giugno 1815 Pasquale DE MARTIIS
18 giugno 1815 - 02 dicembre 1815 Filippo CASTORANI
03 dicembre 1815 - 31 dicembre 1818 Egidio BUCCI
01 gennaio 1819 - 09 luglio 1821 Antonio CAPANNA
10 luglio 1821 - 31 dicembre 1821 Filippo CASTORANI (Interino)
01 gennaio 1822 - 08 ottobre 1823 Vincenzo BINDI
09 ottobre 1823 - 31 dicembre 1823 Ciriaco PAOLINI (Interino)
01 gennaio 1824 - 31 marzo 1824 Ciriaco PAOLINI (II el. f.f.)
01 aprile 1824 - 20 aprile 1828 Teodoro SEBASTIANI
21 aprile 1828 - 08 settembre 1829 Ventura TRIFONI
20 settembre 1829 - 08 novembre 1829 Vincenzo BINDI (II el. f.f.)
14 novembre 1829 - 05 marzo 1831 Flaviano DE MAULO
06 marzo 1831 - 13 aprile 1833 Egidio BUCCI
14 aprile 1833 - 29 maggio 1833 Carlo ANTONELLI (II el. f.f.) 
29 maggio 1833 - 23 ottobre 1838 Francesco COMI
24 ottobre 1838 - 26 gennaio 1840 Camillo MASSEI
     febbraio 1840 Luigi PAOLINI (II el. f.f.)
29 febbraio 1840 - 03 giugno 1843 Francesco CIAFARDONI
04 giugno 1843 - 20 dicembre 1845 Vincenzo BINDI
21 dicembre 1845 - 31 dicembre 1845 Luigi PAOLINI (II el. f.f.)
01 gennaio 1846 - 19 novembre 1846 Michele CAVAROCCHI
29 novembre 1846 - 5 settembre 1847 Giuseppe CASTORANI (II el. f.f.)
07 settembre 1847 - 24 febbraio 1848 Carlo ANTONELLI
25 febbraio 1848 - 11 marzo 1848 Giuseppe CASTORANI (II el. f.f.)
16 marzo 1848 - 11 ottobre 1849 Riccardo COMI
26 ottobre 1849 - 15 gennaio 1850 Antonio PAOLINI (Decurione f.f. sindaco)
16 gennaio 1850 - febbraio 1850 Antonio LELLI (II el. f.f.)
12 febbraio 1850 - 31 dicembre 1854 Carlo ANTONELLI
01 gennaio 1855 - 01febbraio 1856 Raffaele CAVAROCCHI
03 febbraio 1856 - 08 giugno 1856 Filippo MASSEI (II el. f.f.)
09 giugno 1856 - 28 luglio 1856 Livio DE DOMINICIS
28 luglio 1856 - 07 marzo 1857 Filippo MASSEI (II el. f.f.)
08 marzo 1857 - 07 agosto 1860 Filippo MASSEI
08 agosto 1860 - 01gennaio 1861 Gaetano CIAFFARDONI
02 gennaio 1861 - 01 ottobre 1862 Daniele CAVAROCCHI
02 ottobre 1862 - 08 gennaio 1866 Vincenzo BUCCI
09 gennaio 1866 – 25 febbraio 1866 Antonio FINOCCHI (Del. gov. stra.)
26 febbraio 1866 - 05 ottobre 1866 Venanzo DEL VESCOVO (Ass. f.f.)
09 ottobre 1866 - 27 settembre 1867 Daniele CAVAROCCHI (Ass. f.f.)
28 settembre 1867 - 01 giugno 1870 Daniele CAVAROCCHI
02 giugno 1870 - 22 luglio 1870 Adriano BOMPIANI (Regio delegato stra.)
22 luglio 1870 - 15 novembre 1870 Achille ZACCHEI (Ass. anz. f.f.)
16 novembre 1870 - 28 febbraio 1879 Pasquale DE MARTIIS
01 marzo 1879 - settembre 1879 Nicola MARZOCCO (Ass. anz. f.f.) 
15 settembre 1879 - febbraio 1880 Francesco ACQUAVIVA D’ARAGONA (Ass. anz. f.f.)
23 febbraio 1880 - 02 settembre 1881 Getano DE MAULO
06 settembre 1881 - 20 settembre 1881 Domenico TRIFONI (Ass. anz. f.f.)
07 ottobre 1881 - 19 maggio 1883 Francesco ACQUAVIVA D’ARAGONA (Ass. anz. f.f.)
20 maggio 1883 - 31 luglio 1886 Francesco ACQUAVIVA D’ARAGONA
12 ottobre 1886 - 17 marzo 1887 Giuseppe DE MARTIIS (Ass. anz. f.f)
18 marzo 1887 - 30 maggio 1887 Francesco CIAFARDONI (Ass. anz. f.f.)
31 maggio 1887 - 06 novembre 1889 Francesco CIAFARDONI

SINDACI ELETTI DAL CONSIGLIO
06 novembre 1889 - 27 marzo 1904 Francesco CIAFARDONI
31 marzo 1904 - 31 luglio 1904 Giulio di CARPEGNA (Regio comm. str.)
01 agosto 1904 - 29 ottobre 1907 Francesco CIAFARDONI
30 ottobre 1907 - dicembre 1922 Giuseppe DE BARTOLOMEI
17 dicembre 1922 - 01 marzo 1923 Bernardo AZZONI (Regio comm. str.)
16 marzo 1923 - 16 settembre 1923 Alfredo ANGELONI (Regio comm. str.)
     settembre 1923 - 31 maggio 1925 Ermanno COLUCCI (Regio comm. str.)
01 giugno 1925 - 20 aprile 1927 Amato Alfonso MIGLIORI
 
PODESTA’ NOMINATI DAL GOVERNO
21 aprile 1927 - 01 maggio 1929 Amato Alfonso MIGLIORI
01 maggio 1929 - 05 aprile 1930 Sebastiano PERGAMENO (Comm. pref.)
05 aprile 1930 - 18 dicembre 1932 Domenico TRIFONI
18 dicembre 1932 - 11 agosto 1933 Alfonso DE SANTIS (Comm. pref.)
11 agosto 1933 - 12 agosto 1937 Alfonso DE SANTIS 
12 agosto 1937 - 18 settembre 1937 Alfonso DE SANTIS (Comm. pref.)
18 settembre 1937 - 12 luglio 1938 Riccardo VALERI (Comm. str.)
12 luglio 1938 - 06 maggio 1939 Giuseppe DE GREGORIS (Comm. str.)
06 maggio 1939 - 12 novembre 1943* Giuseppe DE GREGORIS
*23 ottobre 1943 - 25 novembre 1943 Giovanni PICCININI (Comm. str. in sost. del Podestà assente)
25 novembre 1943 - 09 marzo 1944 Giovanni PICCININI (Comm. str.)
09 marzo 1944 - 04 aprile 1944 Ottone ROBOTTI (Comm. str.)
04 aprile 1944 - giugno 1944 Michelangelo BRECCIA (Comm. str.)

SINDACI NOMINATI DAL GOVERNO MILITARE ALLEATO (14 giugno 16 ottobre 1944)
21 giugno 1944 - 10 luglio 1944 Giuseppe DE BARTOLOMEI (Comm. str.)
10 luglio 1944 - 13 luglio 1944 Ezio RIDOLFI (Comm. str.)
13 luglio 1944 - 15 settembr 1944 Riccardo CERULLI (Comm. str.) 
15 settembre 1944 - 20 novembre 1944 Riccardo CERULLI
 
SINDACI NOMINATI DAL GOVERNO ITALIANO
20 novembre 1944 - 16 marzo 1945 Calogero Dl  MAIRA (Comm. str.)
24 aprile 1945 - 06 aprile 1946 Giuseppe DE BARTOLOMEI (Comrn.str.)

SINDACI ELETTI DAL CONSIGLIO
07 aprile 1946 - 18 febbraio 1961 Amedeo GRUE
24 febbraio 1961 - 10 maggio 1961 Loris BERTELLI (Comm. pref.)
11 maggio 1961 - 31 marzo 1962 Loris BERTELLI (Comm. str.)
01 aprile 1962 - 10 agosto 1962 Giovanni MANGANARO (Comm. pref.)
11 agosto 1962 - 28 luglio 1966 Amedeo GRUE
29 luglio 1966 - 13 luglio 1968 Pietro DE DOMINICIS
13 luglio 1968 - 02 febbraio 1976 Romolo TRIFONI
02 febbraio 1976 - 23 luglio 1980 Antonio FRANCHI
23 luglio 1980 - 31 ottobre 1981 Francesco MARRONI
01 novembre 1981 - 26 gennaio 1994 Franco GERARDINI
27 gennaio 1994 - 27 marzo 1994 Walfrido DI ODOARDO (Ass. anz. sindaco f.f.)
28 marzo 1994 - 07 maggio 1995 Giancristofaro Franco ARBORETTI

SINDACI ELETTI DAI CITTADINI 
07 maggio 1995 - Giancarlo CAMELI
 
La pubblicazione è curata da: Sergio Di Diodoro, Mario Orsini e Pierino Santomo.
Tutti i diritti riservati agli autori. Riproduzione anche parziale di testi e foto sono da concordare con i curatori della rivista "Madonna dello Splendore”.
 

La Rivista “Madonna dello Splendore” nasce, con il primo numero, nel 1982 da una timida idea di Padre Candido Donatelli, Pierino Santomo, Mario Orsini e Sergio Di Diodoro. Si pensa ad un’iniziativa editoriale che non vada oltre la raccolta di qualche scritto divulgativo sulla Festa e di qualche rara foto d’epoca. Ed è subito successo. La Rivista è ricercata, letta, bene accolta. Pur nella sua veste tipografica, all'inizio umile, è diventa, di anno in anno, un corredo importante della manifestazione e nel corso degli anni cresce sempre di più. Aumenta di conseguenza l’impegno dei curatori che estendono la collaborazione a chiunque voglia scrivere di Giulianova, della sua storia, e della festa in generale. La rete di interventi, pertanto, comincia ad estendersi e documenti inediti e preziosi cominciano a diventare oggetto di studio, di analisi, di pubblicazione. Entrano a far parte della rosa dei redattori nomi illustri, storici, giornalisti, ricercatori. Artisti di fama dipingono copertine e disegnano immagini della Madonna. Si va alla ricerca di foto rare negli archivi e nelle abitazioni private della città, si riportano aneddoti e vicende del passato, storie destinate, diversamente, a perdersi per sempre nella notte della dimenticanza. Si scrive, insomma, la storia di Giulianova e della sua Festa, ma il racconto è arricchito da continui riferimenti a tutto il tessuto socio culturale, all’arte, alla musica, all’urbanistica, alla letteratura, alla poesia, alla scienza. Una silloge di tutto ciò che riguarda la città, senza nessuna imposizione tematica, né tanto meno ideologica. Così nel tempo la Rivista si fa grande e si affranca dalla primitiva immagine di modesto libello per assumere i connotati di una testata ormai emancipata; la voce ufficiale della Festa più importante dell’anno.

Giulianova turistica. Ammirevole e splendente città di mare, si estende lungo la fascia costiera per circa 5 km e ogni anno risorge tra il Tordino e il Salinello sempre più energica e scintillante per accogliere con ancora più onore e impegno i tantissimi turisti che visitano Giulianova e il suo territorio.

Venirci a trovare è davvero semplice. Giulianova è nel bel mezzo d’Italia, a Nord di un Abruzzo costiero dalle innumerevoli risorse turistiche e ambientali. Giulianova si raggiunge via Autostrada A 14 - uscita Giulianova, oppure in treno con la comoda stazione ferroviaria, o ancora in aereo atterrando nel moderno Aeroporto d’Abruzzo di Pescara, Giulianova è distante appena 50 chilometri.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu